Questo sito utilizza i cookies per assicurarti una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Ok
ASPERGER

ASPERGER

18 febbraio 2021 – giornata mondiale dell’Asperger

In occasione della giornata mondiale dell’Asperger ci mettiamo in prima linea nel promuovere e diffondere una cultura orientata all’inclusione della neurodiversità.

Lo strumento che meglio ci supporta è proprio il gioco. Lo diciamo da sempre che i bambini grazie al gioco imparano a stare al mondo, a esplorarlo a comprenderlo, imparano a entrare in relazione con gli altri bambini e con gli adulti, imparano a entrare in relazione con l’oggetto e con le leggi che governano il mondo.

Consigliare il gioco giusto, soprattutto in risposta ai bisogni educativi speciali, significa migliorare la qualità della vita delle famiglie e dei bambini che vivono la condizione di percepire, vedere, sentire e annusare il mondo in maniera atipica. 

Abbiamo ben presente che la parola d’ordine è: “uscire dagli schemi” della neurotipicità e scoprire che un gioco si può reinterpretare e che una parte di esso può diventare uno strumento preziosissimo per via della sua superficie, dei suoi colori, del materiale con cui è realizzato, per la sensazione confortevole che può suscitare, per la reazione causa-effetto che può generare,  o per quel qualcosa che, chi l’avrebbe mai detto, diventa l’aggancio per rinforzare un comportamento o un apprendimento.

Il gioco che per eccellenza crea ponti relazionali, diventa strumento di cura e di educazione in maniera ancora più forte….complessa….difficile… essenziale.

Pensiamo di essere sulla strada giusta, non solo rispetto alla selezione di Aziende e prodotti, ma anche nel promuovere la diffusione di una cultura orientata all’inclusione della neurodiversità. 

Lo facciamo anche attraverso la professionalità delle persone che nei nostri punti vendita vi supportano e che, insieme a voi, cercano fra i numerosi giochi a disposizione, proprio quello giusto per il vostro bambino!

Anche Rubens Barn si impegna in questa direzione e traduce la sua sensibilità all’inclusione e alla costruzione di un ponte relazionale con le sue dolcissime bambole che amiamo definire “empatiche”. Sono realizzate a mano e hanno un aspetto che ispira simpatia, e voglia di coccolarle. Gli occhioni hanno una incredibile capacità di attrarre l’attenzione di chi entra in contatto con loro e……scocca la scintilla che accende immediatamente un caldo e tenero sguardo.